Quando fare psicoterapia

La psicoterapia è richiesta e necessaria quando il livello di sofferenza del paziente è così alto da rendere gravose le attività abituali del vivere quotidiano, come per esempio l’andare a lavorare, che viene svolto con estrema fatica,  il mantenere relazioni sociali appaganti, per colmare il vuoto della solitudine. Il disagio vissuto è inoltre di lunga durata, si è come cristallizzato, facendo sentire la persona che lo vive un pò come un “topo in gabbia”, nell’impossibilità di ragionare ancora sulle soluzioni, una volta che , avendole tentate tutte , nulla è poi cambiato.

Il compito del paziente in questo caso è quello di essere aiutato nella cura delle “ferite” profonde e nella conoscenza dei bisogni sommersi che lo guidano,  inconsapevolmente,   ad intraprendere sempre le stesse azioni, seppure inconcludenti e insoddisfacenti, in un “circolo vizioso” senza fine.

La durata del percorso terapeutico è variabile da persona a persona e ha una durata che dipende dall’obiettivo terapeutico concordato tra terapeuta e paziente, nonché dalla gravosità del problema presentato. Nel primo colloquio specialistico è comunque spesso già possibile formulare delle ipotesi di spiegazione del disturbo e predisporre un piano di lavoro condiviso.

Il ruolo del terapeuta cognitivista, in sintesi, è quello di aiutare il paziente nel portare alla luce quanto merita di essere esplorato, in un contesto rispettoso della sua unicità come individuo e privo di qualsiasi forma di giudizio. Si serve per questo non solo dell’esame dei pensieri coscienti , quali emergono durante il colloquio in seduta, ma anche dell’analisi dei sogni, talvolta unici nella rivelazione di contenuti emotivi repressi e inaccettabili nello stato di veglia.

E’ solo attraverso la comprensione di quanto è sepolto nel profondo del proprio cuore e del proprio animo che la persona si riappropria del senso da attribuire a quanto gli accade ed è nella padronanza di poter vivere in maniera piena ed appagante.

 E’ possibile effettuare dei colloqui individuali in lingua inglese.

{lang: 'it'}